Riduzione Costi

Il tema della corretta allocazione delle risorse, specialmente economiche, è uno tra i principali indici di salute per qualsiasi realtà economica. Non è raro constatare un’attenzione quasi eccessiva al tema dell’investimento, mentre, al contrario, è sempre sottostimato il valore di una corretta gestione delle risorse. Specialmente in un momento economico come quello attuale la creazione di margini è da ricercare nel contenimento dei costi.

A prescindere dalla realtà economica analizzata: famiglia, azienda, impresa o ente, la possibilità di ridurre la voce dei costi si ripercuote positivamente sulla gestione generale. Anche in questo settore, come tutti quelli economici, particolare attenzione va posta sull’aspetto qualitativo. Una corretta strategia di contenimento dei costi non influenza mai negativamente il fattore qualitativo. Le fasi da utilizzare per poter sviluppare un progetto sono innanzitutto legate alla conoscenza dell’ambiente economico di riferimento. Solo in un momento successivo sarà possibile comprendere dove è opportuno andare a modificare situazioni con rendimento non soddisfacente. La riduzione dei costi è un processo che interessa, in maniera trasversale, tutta la struttura produttiva e organizzativa. Tanto più sarà profonda e condivisa l’analisi tanto più la base della struttura sarà decisiva nell’intervento.

La riduzione dei costi è un processo che, se gestito in maniera corretta, permette di mutare una situazione di crisi in una di crescita. La dinamica che muove questo processo deve essere fondamentalmente l’offerta di un prodotto o servizio qualitativamente elevato a un prezzo inferiore.